Ritorneremo ad abbracciarci,
a sorriderci incrociandoci per caso per strada, ritorneremo a respirare la primavera, a meravigliarci della bellezza che è tutta intorno, a scoprire nuovi luoghi, a visitare le meraviglie del nostro paese, a godere del calore della gente.
Ritorneremo ad appropriarci del tempo, delle occasioni che si presentano e a cui spesso non facciamo caso, ritorneremo a stringere le mani, ad accarezzare i capelli, ad appoggiare la testa sulla spalla giusta, a prendere un caffè al volo per passare 5 minuti con il collega o con l'amica con cui non riusciamo mai a parlare.
Ritorneremo ad indossare vestiti leggeri e colorati, a camminare sulla spiaggia a piedi nudi, a guardare i bambini fare l'altalena, ritorneremo ad ascoltare le loro voci allegre all'uscita di scuola, un frastuono dolce fatto dei rumori che adesso non ci sono più.
Ritorneremo anche se non saremo più quelli di prima, forse saremo migliori, più attenti, più sensibili, più vicini agli altri, più tolleranti, più comprensivi.
Forse saremo solo diversi.
Ritorneremo ad apprezzare la libertà e la bellezza delle piccole cose che molti non hanno mai avuto e non avranno mai, ritorneremo ad essere un'eterna primavera....
Buongiorno a tutti

L'immagine può contenere: albero, pianta, spazio all'aperto e natura

30 marzo 2020

Add comment

Security code
Refresh