Per gentile concessione del caro Luigi Falletti, curatore della mostra, pubblichiamo qui i pannelli già esposti nell'atrio del comune di Racalmuto