Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  Condividi: Facebook Twitter
[Risolto] La velocità di una vpn
#1
Salve,
aiutatemi a capire una cosa: da cosa dipende la velocità di un download se adopero una vpn?
Ho fatto un test con fast.com e mi ha detto che (al momento del test) potevo effettuare un download a 9 mib/sec.
Sarei al settimo cielo (se fosse l'ultimo) se andassi anche a 1/3).

Dipende:
- da dove prelievo quello che voglio (dalla banda che mi mette a disposizione)?
- dal carico di lavoro dei server della vpn?
- da quanto sono lontani i server della vpn ?

Non potendo fare (al momento) di meglio, io entro in rete con un hot spot da cellulare; sono consapevole del limite che ho ma sapreste dirmi quanto influisce, se influisce, negativamente in questa velocità?

Ho fatto qualche download (anche di video pesanti dal tubo) e devo dire che (RARAMENTE) ci sono stati dei momenti particolarmente positivi durante i quali viaggiavo a 2,5 - 3,5 mib/sec che mi fanno pensare che anche se da cellulare posso tenere una buona velocità

Perdonatemi il ""papier"" e nel rispondermi vi chiedo di tenere presente i miei "tempi di digestione" delle vostre risposte.  000017 000017

Grazie
E io pago !!   000019
Cita messaggio
#2
Se ti colleghi da cellulare, il collo di bottiglia delle prestazioni è quasi sicuramente la rete mobile.
Le prestazioni della rete mobile sono molto variabili perché l'ampiezza di banda disponibile deve essere suddivisa tra tutti gli utenti collegati ad una stessa cella. Capita così che in orari di poco traffico si navighi bene ma nei momenti di punta si annaspi parecchio.

La VPN di per se di solito è ridondante per cui non limita le prestazioni. Ovviamente mi riferisco a quelle a pagamento. Una VPN gratuita ovviamente non offrirà alcuna garanzia di prestazioni.
Bene per male è carità, male per bene è crudeltà
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)