Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
PEC-Posta Certificata
#1
Buona sera Forum,oggi mi sono ritrovato nella condizione che avrei dovuto spedire una PEC ma NON avendo il dominio ho desistito perche' ho trovato altra soluzione ma....questo servizio PEC da privato,alcuni di Voi lo usano? Se si che provider(non so' se si puo' dire cosi')chi e' il migliore che offre questo tipo di servizio?Il costo base?(ho dato un'occhiata ai vari aruba,posta etc che offrono piu' o meno 3 livelli di abbonamento...ma non ho capito quale per esempio di servizio base puo' essere considerato il migliore,poi ho trovato delle discussioni NON recenti che parlavano ad esempio che si puo' trasformare un indirizzo Gmail in posta certificata ,vi risulta? e poi gratis? 047 073..............
Cita messaggio
#2
La pec gratis mi sembra difficile, si tratta di società che hanno avuto particolari autorizzazioni che poi offrano il servizio senza nulla chiedere non l'ho mai visto; questo non significa che non esistano.
Una petizione per il prof. Cantaro
Da solo avrò un'idea, in due potremmo averne tre, in tanti troveremo la soluzione migliore.
Sconosco l'inglese e mi rifiuto di impararlo
Affettuosamente Buona Vita
[Immagine: il-insta2.png]
Cita messaggio
#3
Per un anno ho usato questa
https://www.pec.it/supporto-assistenza-pec.aspx
Il servizio è a pagamento, quindi, se lo usi meno di due volte l'anno, non conviene.
Maggiore è lo spazio a disposizione per stoccare le PEC, maggiore è il costo, quindi se lo usi in maniera massiccia, potrebbe rivelarsi costoso.
Dopo un anno ho lasciato perdere, perché la spesa mi è parsa giustificata solo se la comunicazione avviene fra due indirizzi PEC.
Cita messaggio
#4
- Gratis? Non più. Lo stato ne offriva una molto limitata ma poi il servizio è stato chiuso.
- Usare Gmail? Impossibile, la pec si basa su meccanismi di firma digitale che richiedono il riconoscimento del mittente
- Quale? Quella di Aruba è la più diffusa e costa pochi euro all'anno. Se sei iscritto ad un ordine professionale verifica se ti mettono a disposizione una PEC.
Cita messaggio
#5
Buongiorno a tutti
Io ho la PEC fornitami dall'ordine degli ingegneri e trovo che, in effetti, non sia proprio comodissima da usare, ma ti leva un sacco di problemi quando devi fare una comunicazione certificata. Stampare una lettera, imbustarla e poi portarla in posta per fare una R.R. è enormemente più lungo e seccante che spedire una PEC. Certo, la convenienza di avere una PEC dipende da quante comunicazioni fai: se ne fai una all'anno forse conviene la R.R.
Cari saluti a Tutti
Cita messaggio
#6
(21/05/2020, 08:18)nonno Pietro Ha scritto: Buongiorno a tutti
Io ho la PEC fornitami dall'ordine degli ingegneri e trovo che, in effetti, non sia proprio comodissima da usare, ma ti leva un sacco di problemi quando devi fare una comunicazione certificata. Stampare una lettera, imbustarla e poi portarla in posta per fare una R.R. è enormemente più lungo e seccante che spedire una PEC. Certo, la convenienza di avere una PEC dipende da quante comunicazioni fai: se ne fai una all'anno forse conviene la R.R.
Cari saluti a Tutti
Visti i costi delle Raccomandate non direi, una di poco peso costa almeno 6,50€, una pec costa 10,00€ l'anno con un gb di spazio ma poco conto, quando si riempie la scarichi nel pc e se serve recuperi tutto tramite un qualsiasi servizio di posta elettronica (thunderbird per esempio ma bisogna aggiungere, in modo semplice, alcuni componenti)
Una petizione per il prof. Cantaro
Da solo avrò un'idea, in due potremmo averne tre, in tanti troveremo la soluzione migliore.
Sconosco l'inglese e mi rifiuto di impararlo
Affettuosamente Buona Vita
[Immagine: il-insta2.png]
Cita messaggio
#7
O.K. grazie a tutti per le informazioni....per quanto riguarda la PEC gratis anni fa' mi era capitato di leggere chi la offriva,ma ai tempi,non servendomi non ci diedi peso....quella di Gmail,l'ho letta ed anche a me sembrava strano che esistesse,ma mai dire mai...ed infatti NON esiste....per il momento,come detto nel post di apertura NON ne ho piu' bisogno in quanto ho risolto stamattina un'altra faccenda burocratica che avrebbe,tra le opzioni,richiesto l'invio di una PEC....quindi terro' presente se da ora in avanti dovesse per forza servirmi una PEC i vostri consigli.Grazie e come sempre siete stati esaustivi.
Cita messaggio
#8
io come privato pago aruba per una PEC.
la cifra è talmente piccola che non mi pongo problemi di quante mail spedisco/ricevo.
tanto per dirne una in questo periodo di reclusione in casa, le ricette il mio medico me le mandava al mio indirizzo PEC.
condividere il piacere di usare:
[Immagine: Cold_Hard_Steel.png]
Cita messaggio
#9
In passato ho utilizzato con soddisfazione la pec di Aruba, poi ho aperto il conto corrente online di WIDIBA che la offre gratuitamente ai correntisti e da allora uso quella, molto utile per i rapporti coll'amministratore del condominio.
Cita messaggio
#10
Buongiorno a tutti
Che la PEC sia utile non c'é dubbio; nel campo delle amministrazione di condomini ormai è usatissima: è una spesa in meno per il condomino. Ricevere le comunicazioni per posta elettronica inoltre salva da disguidi e mancate presenze al domicilio. Se stai più di 2 mesi fuori casa e ricevi una R.R. mentre non sei a casa....
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)